Conto corrente Yellow di CheBanca – Conviene?

Tra tantissime offerte di conti correnti sono veramente pochi quelli in grado di offrirsi come soluzione univoca all’uso dei servizi bancari. Tra queste “rarità” troviamo il Conto Yellow di CheBanca. Vediamo le condizioni e le caratteristiche che lo rendono un ottimo prodotto.

L’affermazione dei conti correnti con ottime funzionalità online ma che non costringono a rinunciare a una remunerazione delle giacenze, ha portato alla scalata, tra le preferenze degli utenti, del Conto Yellow. Questo conto corrente di CheBanca è stato dotato di tutto ciò che dovrebbe avere un rapporto bancario per poter gestire a 360° le proprie finanze: dossier titoli, canone mensile che racchiude tutti i costi, internet banking e operatività completa anche da filiale; remunerazione delle giacenze sul conto stesso.

Condizioni economiche principali e costi

Il Conto Yellow è stato studiato per offrire un’operatività illimitata sia online, tramite l’uso dell’internet banking e del phone banking, che passando attraverso una delle filiali CheBanca. Sia che si operi online che in modo fisico, le operazioni non prevedono mai l’applicazione di un costo.

Per cui sarà facile controllare le spese collegate all’uso più semplice oppure più completo che se ne potrà fare, grazie al sistema basato sull’applicazione di un canone omnicomprensivo. Inoltre il conto è dotato di:

  • un bancomat internazionale, che sfrutta il circuito Maestro per acquisti e prelievi in Italia e all’estero. In più si può usare per fare gli acquisti online (vedi anche Carta Soldo). Il bancomat è gratuito sempre;
    dossier titoli gratis. In aggiunta per il 2017 l’imposta di bollo rimane a carico di CheBanca;
  • sistema con remunerazione crescente delle giacenze che prevede interessi attivi tra 0,4 e 0,8%.

I costi previsti invece sono:

  • 2 euro al mese di canone mensile;
  • 0,80 euro per le comunicazioni cartacee (scegliendo la versione on line non si ha alcun costo).

Rimangono sempre gratis:

  • bonifici in area sepa;
  • mav, rav, ecc gratis;
  • prelievi su banche gruppo CheBanca: gratis;
  • prelievi su banche extra gruppo in Italia: gratis;
  • domiciliazione utenze: gratis.

E’ possibile richiedere, al raggiungimento dei requisiti minimi (accredito dello stipendio o giacenza media su prodotti CheBanca di 3000 euro e anzianità di apertura del conto di almeno 3 mesi) anche la carta di credito con plafond fino a 20 mila euro e costo annuo azzerabile.

Riepilogo condizioni

NOME Conto Yellow
BANCA CheBanca!

 

Apri conto Yellow (Link Sponsorizzato)


[urgenza]

Interessi sulle giacenze

La fascia che va da 0 a 5000 euro non prevede alcuna remunerazione (per cifre basse si può comunque sfruttare il conto deposito CheBanca che non prevede alcuna soglia minima). Dai 5001 fino a 25000 euro si ha l’applicazione di un tasso lordo di 0,4%; dai 25001 fino a 200 mila euro si sale allo 0,8%. Sopra i 200 mila euro non è applicato alcun tasso di interesse attivo.

Conclusioni

Completo, funzionale, e con costi tra i più bassi del mercato, con soli 24 euro all’anno il Conto Yellow riesce a garantire tutto ciò di cui hanno bisogno i correntisti, con l’aggiunta della carta di credito se si desidera richiederla.

Considerato che il login avviene con ben tre livelli di sicurezza e che c’è totale libertà di uso anche tramite agenzia, le opinioni sul Conto Yellow non possono che essere ottime. Da ricordare anche la possibilità di aumentare la remunerazione tramite l’apertura gratuita del conto deposito che non ha costi di gestione, e garantisce i tassi di interesse tra i più alti dei prodotti concorrenti, o l’ottimo sistema del risparmio gestito offerto tramite 5 piani diversificati tra cui poter scegliere.

Ultimo aggiornamento: 13 giugno, 2017

Pubblicato da

I Commenti sono chiusi