Conto corrente con fido bancario: quali sono le banche online migliori?

Il fido bancario è una particolare forma di accesso al credito che prevede una concessione di una linea di credito aperta direttamente sul conto corrente, ovvero, grazie alla quale è possibile prelevare dal proprio conto, anche in assenza di liquidità, una certa quantità di denaro concordata per utilizzarla come meglio si crede.

Come funziona esattamente il fido bancario? La banca ovviamente fissa delle condizioni, quali limite dello scoperto utilizzabile, costi delle operazioni ed interessi, che variano a seconda dell’istituto di credito che lo concede.

Le numerose banche online presenti sul mercato hanno perfezionato sempre di più l’offerta e oggi propongono conti correnti a costo zero che forniscono tutti gli strumenti ed i servizi solitamente proposti dai conti correnti classici.

Tra le piattaforme digitali bancarie più accreditate che propongono un conto corrente con fido bancario segnaliamo: Widiba di Monte dei Paschi, Webank di Banco Popolare di Milano e Conto corrente Arancio di ING Direct.

Perché richiedere un fido bancario alle banche online

I conti correnti online sono sicuramente preferibili rispetto a quelli offline in quanto prevedono costi gestionali ed interessi sulle operazioni molto più bassi, una maggior facilità di poter usufruire dei servizi ed una grande flessibilità degli orari per verificare le informazioni ed operare sul proprio conto.

I migliori inoltre offrono strumenti di pagamento all’avanguardia, come carte di debito e carte di credito a costo zero, linee di deposito libere o vincolate, al fine di gestire i propri risparmi, ed infine la possibilità di chiedere un fido bancario, fornendo semplicemente, sempre via Internet, le informazioni principali, quali la durata, l’importo desiderato e le garanzie offerte.

Il vantaggio principale di richiedere uno scoperto su un conto online è che gli interessi applicati sono notevolmente ridotti, solitamente intorno al 7%, e comunque applicati all’importo effettivamente utilizzato.

Va detto che gli importi variano a seconda della qualità della garanzia offerta e del volume di entrate che mensilmente transita sul conto corrente, ma se si possiede una buona credibilità creditizia e si dimostra di poter far fronte a quanto richiesto, i fidi bancari online vengono concessi con una certa facilità.

Widiba, Webank e Conto Arancio: i migliori fidi bancari online

Tra le numerosissime offerte presenti sul Web, come già segnalato nei paragrafi precedenti, i migliori conti online che concedono i più alti fidi bancari sono:

  • il conto di Widiba, la piattaforma online del gruppo MPS che si attesta come una delle migliori dell’attuale panorama bancario. Completamente gratuito infatti il conto può essere aperto in soli cinque minuti e propone numerosi strumenti per facilitare l’operatività del cliente; tra questi troviamo il fido bancario che a costi decisamente bassi, 0,50% trimestrali per la messa a disposizione dei fondi, e interessi veramente vantaggiosi, il 7% più l’Euribor a 3 mesi;
  • anche Webank, di BPM, concede una linea di credito, a fronte dell’accredito continuativo sul conto corrente collegato allo stipendio da parte del cliente, fino ad un massimo di 5000 €, per degli interessi calcolati con un tasso variabile tra i più bassi attualmente disponibili e senza ulteriori costi;
  • chiudiamo la nostra breve panoramica con il fido bancario aperto su Conto corrente Arancio di ING Direct, anch’esso richiedibile in modo completamente gratuito via Web, per una cifra da concordare a seconda delle garanzie reddituali che vengono presentate. In questo caso gli interessi pari al 7% vengono calcolati solo sulla parte dell’importo che viene effettivamente utilizzata e questo rappresenta un notevole vantaggio che permette di abbattere i costi complessivi.

Approfondimento: Meglio Conto Chebanca o Conto corrente Arancio?

Ultimo aggiornamento: 19 maggio, 2017

Pubblicato da

I Commenti sono chiusi